Comunicazione congiunta dell’Iniziativa acqua potabile, dell’Iniziativa per una Svizzera senza pesticidi sintetici, dei Verdi e dei Verdi Liberali in merito agli attuali eccessi che stanno interessando il dibattito pubblico sulle due iniziative popolari.

Chiediamo ai nostri sostenitori e ai partiti avversari di astenersi da insulti, comportamenti irrispettosi e qualsiasi atto di violenza. Alle minacce penalmente rilevanti contro lpersone, risponderemo con accuse penali. Questi comportamenti non hanno posto in un dibattito equo su questi oggetti in votazione.

Vorremmo anche ricordare quale dovrebbe essere il contenuto effettivo dell’attuale dibattito. L’obiettivo dei promotori delle due iniziative è quello di affrontare i problemi che attualmente colpiscono il benessere di tutta la popolazione, degli agricoltori e della natura, e di proporre possibili soluzioni. Era ed è un’offerta per muoversi insieme verso un futuro migliore, più sano ed ecologico.

L’Iniziativa per l’acqua potabile e l’Iniziativa per una Svizzera senza pesticidi sintetici mirano a un miglioramento generale della situazione sanitaria ed ecologica in Svizzera. Sono l’incarnazione di una tendenza globale, perché un sistema che lavora contro la natura non ha futuro. Le due iniziative mirano anche a migliorare il rapporto tra agricoltori e consumatori, per creare una consapevolezza reciproca.

Chiediamo alla popolazione svizzera di sostenere queste iniziative per un futuro degno di essere vissuto, di mantenere dei dibattiti equilibrati e di comportarsi con in modo rispettoso verso tutti.